Domenica, 02 Settembre 2007 11:14

Agorà dei giovani italiani

Nei giorni 1 e 2 settembre si è celebrato a Loreto il primo dei tre anni dell’Agorà dei giovani italiani.

Sono giunti mezzo milione di giovani provenienti da tutta Italia e non solo, si sono dati appuntamento con Papa Benedetto XVI per conoscersi, gioire, far festa, raccontarsi esperienze e testimoniare agli altri la propria fede.

In questa occasione è stato coinvolto il Movimento delle Misericordie, con l'incarico di fornire i pasti a mille volontari.

La Misericordia di Alba è stata presente con la cucina mobile e con la collaborazione dei confratelli delle Misericordie di Lido di Camaiore, Trento, Piacenza, Ascoli Piceno e Pescara, coordinati dal Governatore Francesco Revello,  siamo riusciti a fornire 1700 pasti al giorno, con grande partecipazione e soddisfazione di tutti i volontari presenti.

In questo evento abbiamo anche avuto l'onore di avere come ospite nella nostra mensa, il capo della protezione civile Guido Bertolaso, durante una breve permanenza a Loreto.

Ancora una volta, come ha constatato anche il Direttore Vicario dell'UGEM Paolo Diani assieme al Responsabile della Logistica UGEM Daniele Bagnoli, il Movimento delle Misericordie ha saputo fornire una prova dell'efficienza e della preparazione dei volontari, e delle loro grandi capacità di accoglienza ed organizzazione. 

Letto 59 volte
Altro in questa categoria: « Memorial Rigotti Disabili in volo »