Venerdì, 26 Settembre 1997 21:40

26 Settembre 1997 terremoto Umbro - Marchigiano

Taverne (Serravalle di Chienti)

Erano passati pochi mesi dal giorno in cui inaugurammo la nostra Misericordia. Non avevamo ancora fatto in tempo a chiederci quando sarebbe servita...e la risposta non tardò arrivare.

Un terremoto di vaste proporzioni colpì una parte del territorio umbro-marchigiano nella zona appenninica. Ci attivammo immediatamente e dopo poche ore dall''allertamento dell' U.G.E.M., partimmo per Taverne, fraz. di Serravalle di Chienti.

Si iniziò con la messa in funzione della torre faro, quella "luce" che illuminò per 52 giorni il campo. Gestimmo i pasti per i terremotati e per volontari e intanto si consolidava il legame con gli abitanti, erano nostri colleghi nel lavoro di cucina e gestione della mensa.
In questa occasione è importante sottolineare la preziosa e determinante partecipazione dei gruppi comunali di Diano d'Alba, Grinzane, Barolo, Magliano Alfieri e Guarene che si dimostrarono efficienti nella nostra organizzazione.
Lasciammo Taverne con la cucina il 15 novembre, fu un giorno ricco di emozioni, commozione e lacrime che non dimenticheremo mai.

Poco tempo dopo a Taverne nacque la "Confraternita di Misericordia di Taverne" che sta operando nel territorio in sostegno sopratutto di anziani e portatori di handicap.

Nel 2007, dopo 10 anni da questo terribile evento, abbiamo organizzato una visita ai nostri amici 

 

Letto 155 volte
Altro in questa categoria: Alluvione a Morbegno in Valtellina 1997 »